Chiaravalle con Faenza fare leva sulle motivazioni

Altra partita difficile per la serie A2 della Pallamano Chiaravalle di scena la capolista Faenza, al palasport di Chiaravalle domenica 18 , Faenza che continua a dominare il girone.
Se per la squadra Emiliana il primato è quasi una formalità, ben diversa è la situazione del Chiaravalle, matematicamente già retrocesso.
E proprio sull’aspetto motivazione dovrà far leva mister Fradi per affrontare un’avversaria che, all’andata, ha dimostrato una netta superiorità a livello tecnico.
“L’obbiettivo per la società, e di conseguenza per tecnico e giocatori, mantenere l’impegno tecnico e di allenamento, come se fossimo ancora in lotta per la salvezza ed onorare il campionato fino alla fine.
Certamente mantenere la concentrazione è difficile, ancor più difficile sapendo si e retrocessi”. Cosi si esprime il vicepresidente Maltoni al riguardo.
Fischio d’inizio ore 18,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *