A2 maschile, Chiaravalle nella sconfitta ha molto di che gioire

Dopo la quarta giornata di A2 la ASD Pallamano Chiaravalle è ancora ferma al palo con zero punti in classifica ma nella sconfitta patita in casa con Ambra (un 28-34 che mette i toscani al secondo posto del girone B) c’è molto di che rallegrarsi.

Infatti per la prima volta dall’inizio del campionato la squadra è riuscita a giocare al meglio mantenendo concentrazione e grinta per tutta la partita. Salvo un iniziale distacco di 4 reti a favore degli ospiti, il Chiaravalle ha saputo giocarsi la gara con Ambra punto su punto senza mai demordere ed esaltando il pubblico sugli spalti.

“Abbiamo giocato davvero una bella partita dice il vice Presidente Matteo Alfonsi che aggiunge: “gli avversari sono stati sempre in vantaggio ma noi non abbiamo mai mollato arrivando anche a meno due. Si è vista la voglia e l’impegno al 100% di tutti, anche di chi è entrato per pochi minuti nel turn over finale.”

Da questa prestazione in casa risaltano in particolare i nove gol di Tanfani (top scorer di giornata), i sette del nuovo innesto Matijašević seguito a ruota dal solito ottimo Selimi (sei reti) e dal match cuore e grinta di capitan Braconi (quattro reti per lui).

Il prossimo appuntamento per la ASD Pallamano Chiaravalle sarà sabato 5 ottobre alle ore 18:00 al Palaquaresima di Cingoli (MC) per il secondo derby marchigiano di quest’anno.
La Santarelli Cingoli, appena retrocessa dalla A1, è la squadra che tutti danno per favorita per la vittoria finale del girone, sarà quindi compito del Chiaravalle bissare l’ottima prestazione di domenica scorsa e cercare di rendergli la vita difficile.

CHIARAVALLE: 28
AMBRA: 34

CHIARAVALLE: Albanesi, Aprilanti, Ballabio, Braconi (4), Brutti, Ceresoli S. (1), Matijašević (7), Medici, Molinelli, Rumori, Saidi, Santinelli (1), Selimi (6), Tanfani (9), Vichi (1). All. Cocilova.

AMBRA: Amori, Ballerini, Biagiotti (1), Buccione, Chiaramonti (4), Ciabatti, Gaccia, Grassi, Leccese (8), Maraldi (5), Mocelin, Morini, Pozzi (8), Panais, Tring, Volpi (8). All. Cavicchiolo.

1 thought on “A2 maschile, Chiaravalle nella sconfitta ha molto di che gioire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *