A2 femminile, sconfitta all’esordio per Chiaravalle contro Civitavecchia

Esordio di campionato con sconfitta per la A2 femminile della ASD Pallamano Chiaravalle che sabato 28 settembre, davanti al pubblico di casa, viene fermata sul 17-30 dalla Flavioni Civitavecchia, squadra proveniente dalla massima categoria.

Le ragazze dei coach Fradi e Tanfani vendono cara la pelle mantenendo il risultato in sostanziale parità fin quasi alla fine del primo tempo che si conclude sul 5-10. Ad inizio ripresa, complici l’infortunio del portiere Spartà ed un inevitabile calo fisico, le qualità e l’esperienza delle avversarie si fanno sentire, così Civitavecchia aumenta la distanza reti fino al 17-30 del fischio finale.

“Chiaravalle è reduce da un cambio allenatore e lavora con Fradi da solo un mese” dice Marco Tanfani, vice di coach Fradi ed allenatore delle giovanili “ciononostante hanno messo in pratica diverse tecniche difensive imparate da lui in allenamento e questo non può che essere positivo. Ora non resta che lavorare allo stesso modo con l’attacco.”

Per la ASD Pallamano Chiaravalle il prossimo appuntamento con la A2 femminile sarà sabato 5 ottobre alle ore 18:00 in trasferta a Castelnovo di Sotto (RE) casa delle Marconi Jumpers.

CHIARAVALLE: 17
FLAVIONI CIVITAVECCHIA: 30

CHIARAVALLE: Costantini (2), Giambartolomei (2), Gurau (1), Lombardelli (3), Manfredi (1), Mariniello (5), Paialunga, Pigliapoco, Spartà, Tanfani (1), Tonti (2), Rivera, Simonetti. All. Fradi

FLAVIONI CIVITAVECCHIA: Bernardini (5), Bonamano (1), De Santis (5), Di Luca, Ferretti (1), Guida (8), Salis, Schiavo (2), Spizzico (7), Tuduran (1). All. De Paolis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *