Chiaravalle sconfitta a Bologna 27-15. Ora si pensa già al Camerano

Esordio amaro in A2 per la ASD Pallamano Chiaravalle che al palasport di San Lazzaro di Savena, casa del Bologna United, incassa un pesante 27-15 che non riflette pienamente l’andamento della partita.

Il Chiaravalle è grintoso in avvio di partita andando subito in vantaggio con Santinelli, per poi giocarsela alla pari fino a fine primo tempo, concluso sul 13-9 per i padroni di casa del Bologna.

Nel secondo tempo però non bastano le buone prestazioni di Tanfani, Selimi e Ceresoli a contrastare lo United che, ingranando un’altra marcia, si aggiudica un parziale di 5:1 mettendo di fatto in salvo la vittoria finale.

“Sappiamo che avremo un campionato intero fatto di partite dure come quella di oggi” dice il Presidente del Chiaravale, Gianluca Maltoni “ma dobbiamo rimanere concentrati e pensare già alla prossima contro il Camerano in casa.”

Il derby marchigiano tra ASD Pallamano Chiaravalle e Camerano è in programma domenica 15 settembre alle ore 18:00 presso il palasport di Chiaravalle. Le due squadre si conoscono molto bene e Chiaravalle sarà alla caccia dei primi punti davanti al pubblico di casa.

REFERTO DI GARA:
BOLOGNA UNITED – 27
CHIARAVALLE – 15

BOLOGNA UNITED: Bariselli, Cacciari, Caliseri (1), Cimatti (3), Del Omo (7), El Havek, Ferroli (2), Marasini (1), Marmo (6), Norfo, Resci, Russello (3), Santolezo, Zanvito (4). All. Nezirevic.

CHIARAVALLE: Albanesi (1), Ballabio, Braconi, Brutti (2), Ceresoli M., Ceresoli S. (2), Cognini (1), Maltoni (1), Medici, Molinelli, Rumori, Santinelli (1), Selimi (3), Tanfani (4), Vichi. All. Cocilova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *